Enzimi

Ingredienti di qualità, nati per semplificare e migliorare le diverse fasi nei cicli produttivi, gli enzimi fermentazione vino in sono disponibili insieme ad una vasta gamma di prodotti ideali per piccoli medi e grandi produttori.
La necessità delle cantine di controllare al meglio i livelli di alcolicità, colorazione e zuccheri dei prodotti all’interno delle botti in legno, ha visto crescere la richiesta di enzimi vino fin dagli anni '70, dove iniziano ad affacciarsi le prime preparazioni degne di questo nome che grazie alle loro caratteristiche sono in grado di facilitare l'estrazione dei precursori d'aroma e dei componenti aromatici varietali.
I grandi passi in campo chimico e tecnologico consentono oggi di avere degli enzimi vino dai risultati sicuri e ben documentati, che si adattano al meglio al tipo di produzione desiderata e che mettono in risalto l'aromaticità e il carattere di questa raffinata bevanda alcolica.
Disponibili in buste di diversi pesi e dimensioni, adatti a piccole medie e grandi produzioni, gli enzimi possono essere direttamente versati all’interno del fermentatore vino in quantità controllate, tali da regolare al meglio le doti naturali del prodotto. Gli enzimi per vino si utilizzano in diversi momenti della produzione e si diversificano per il tipo di applicazione. Le versioni da applicare al vitigno ad esempio consentono all'uva di aumentare la stabilità del colore dei polifenoli e di mantenere un aroma unico durante le operazioni di spremitura, sono disponibili in diverse formule, in base al tipo di varietà che si sta trattando.

filtri attivi