ACIDO TARTARICO 25 Kg.

181,09 €
Tasse incluse

Acidificante di vini e mosti. 

Quantità

  • I dati personali richiesti in fase di inoltro dell’ordine sono raccolti e trattati al fine dell'esecuzione dell'ordine stesso e non verranno in nessun caso ceduti a terzi, nel rispetto del DL 196 del 30.06.2003. I dati personali richiesti in fase di inoltro dell’ordine sono raccolti e trattati al fine dell'esecuzione dell'ordine stesso e non verranno in nessun caso ceduti a terzi, nel rispetto del DL 196 del 30.06.2003.
  • I tempi di consegna stimati sono di 6-8 giorni lavorativi. Per spedizioni di materiale pesante e/o ingombrante i tempi di consegna possono essere più lunghi e variano a seconda della specifica località di arrivo. I tempi di consegna stimati sono di 6-8 giorni lavorativi. Per spedizioni di materiale pesante e/o ingombrante i tempi di consegna possono essere più lunghi e variano a seconda della specifica località di arrivo.
  • Il cliente può usufruire del diritto di recesso che va esercitato entro 10 giorni dalla consegna della merce. Tutti i prodotti venduti sono inoltre coperti dalla garanzia convenzionale del produttore e dalla garanzia di 24 mesi per i difetti di conformità ai sensi del DL 24/02 Il cliente può usufruire del diritto di recesso che va esercitato entro 10 giorni dalla consegna della merce. Tutti i prodotti venduti sono inoltre coperti dalla garanzia convenzionale del produttore e dalla garanzia di 24 mesi per i difetti di conformità ai sensi del DL 24/02

ACIDIFICANTE

COMPOSIZIONE

E 334 Acido L(+) tartarico puro di origine agricola.

CARATTERISTICHE GENERALI

Aspetto: solido cristallino incolore o traslucido, o polvere cristallina bianca.

APPLICAZIONI

 Per la correzione dell’acidità di mosti e vini

DOSI

Su uve fresche, mosti parzialmente fermentati, vini nuovi ancora in fermentazione limitatamente alle zone C I, C II, C III a e C III b: fino a 150 g/hl (salvo deroghe)

Su vino: fino a 250 g/hl (salvo deroghe e sempre limitatamente alle zone di cui sopra).

Tutti i limiti qui riportati sono riferiti al Reg. (CE) N. 479/2008 allegato V, sezioni C e D, e agli articoli 11 e 13 del Regolamento (CE) N. 606/2009.

Quest’ultimo regolamento prevede la possibilità di acidificare mosti e vini con acido tartarico congiuntamente ad acido L-lattico, acido L-malico e acido DL-malico. Nel caso si utilizzino nello stesso mosto o vino altri acidi organici, è necessario calcolare la quantità massima di acido tartarico utilizzabile nel rispetto dei limiti fissati dal regolamento.

Fuori dalla UE, fare riferimento alle leggi vigenti.

MODALITA’ D'USO

Addizionare direttamente al mosto o al vino sotto agitazione.

Prodotto conforme alle caratteristiche richieste da:

Direttiva 2008/84/CE

Codex Œnologique International

Prodotto per uso enologico, secondo quanto previsto da:

Regolamento (CE) N. 479/2008

Regolamento (CE) N. 606/2009

enar0097